Torino Finestre | Infissi e Serramenti pvc e alluminio


Trasformiamo i tuoi sogni in realtà! 011 58.28.461

Detrazioni Fiscali 65%

detrazioni fiscali 65

Efficienza Energetica

efficienza energetica 

Preventivi Infissi Online

preventivi serramenti pvc online

Contatti Torino Finestre

contatti torino finestre

Storia dei Serramenti, finestre a prezzi di fabbrica

BREVE STORIA DELLA NASCITA SUI SERRAMENTI CON LO SVILUPPO DELLE OFFERTE PER INFISSI IN PVC A PREZZI DI FABBRICA

La storia dei serramenti è schiettamente congiunta alle finestre e, per un esteso momento storico, queste furono intese esclusivamente come strumenti di difesa: aperture strette e sviluppate in lunghezza.

Nel medioevo fecero la loro comparsa le prime finestre rotonde molto utilizzate anche con i vetri colorati, lavorati e utilizzati per la decorazione di Chiese, luoghi Ecclesiastici e Monasteri. Nel XII secolo lo stile gotico pronunciò nuove regole e leggi nell'architettura, nuove forme, concezioni e le finestre ebbero un ruolo più fondamentale, perdendo completamente il loro obiettivo funzionale difensivo. Le finestre iniziarono ad essere comprese da studiosi, ingegneri ed architetti splendidi strumenti per trasmettere la luce.

Dal 1700 in Europa si inizia ad adoperare la persiana, che con il suo noto impiego di lamelle orizzontali fisse ed orientabili, riesce in poco tempo serramento apprezzato ottenendo un largo impiego nelle più diverse strutture . L'uso del ferro, che non ha mai smesso di essere adoperato per la costruzione dei serramenti dai tempi dell'Antica Roma, è stato appoggiato nel corso della storia da materiali che hanno trovato valido impiego . .

Quando fu possibile emarginare l'alluminio questo si svelò ben presto un metallo considerevole , resistente e leggero per la produzione di serramenti.

Materiali come legno, oppure come il più recente PVC, offrono al giorno d' oggi, insieme alle tecnologie adattabili sui macchinari di produzione, una gamma diversificata e di qualità apprezzabile per la scelta dei serramenti.

Tags:serramenti, finestre, infissi, torino, pvc, prezzi, fabbrica, preventivo, costo, offerte, fabbrica serramenti, fabbrica offerte, fabbrica infissi e serramenti, fabbrica serramenti infissi in pvc, fabbrica prezzi, prezzi di fabbrica, fabbrica online, fabbrica preventivo, fabbrica prezzi di, fabbrica infissi pvc, fabbrica Torino Finestre, Torino Finestre prezzi di fabbrica, fabbrica finestre, fabbrica pvc, fabbrica costo, fabbrica offerte, fabbrica serramenti, offerte preventivi, offerte online, offerte prezzi, offerte serramenti, offerte infissi, offerte serramenti pvc, offerte fabbrica, offerte online torinofinestre, offerte infissi in pvc, offerte prezzi fabbrica, prezzi offerte, online offerte, offerte costo, costo offerte, offerte torino, offerte prezzi, offerte preventivo, offerte finestra, costo finestra, costo serramento, costo online, costo pvc, costo offerta, costo offerte, costo materiale, costo materiali, costo finestre, costo serramenti, costo infisso, costo infissi, costo del serramento, costo di un serramento, costo di serramenti, preventivo offerte, preventivo costo, preventivo gratuito, preventivo infissi, preventivo infisso, preventivo infisso serramento, preventivo infisso di un serramento, preventivo online, preventivo offerte, preventivo finestra, preventivo serramento pvc, preventivo è gratuito, preventivo chiedi, preventivo veloce, preventivo velocissimo, preventivo prezzi fabbrica, preventivo prezzo fabbrica

  • Efficienza Energetica dei profili

    efficienza profili serramenti

    Torino Finestre ha realizzato questa pagina del portale, allo scopo di fornire adeguati ragguagli sulle differenze fra i materiali con i quali possono essere realizzati i profili che compongono un serramento, in modo da consentire al nostro cliente una scelta informata e convinta.

    Gli infissi possono essere realizzati in Legno, in Alluminio, in Pvc o con soluzioni miste composte da diversi materiali, legno - alluminio, alluminio - pvc, acciaio - pvc etc.

    In questa sezione, cercheremo di illustrarvi quali sono i vantaggi e gli svantaggi derivanti dall'utilizzo dei diversi materiali per la costruzione degli infissi più diffusi e cioè il legno, l'alluminio ed il pvc. 

     

     

  • Efficienza Energetica Serramenti Infissi

    Efficienza energetica dei serramenti

    L'immagine termografica è realizzata attraverso una termocamera e serve per stimare le dispersioni termiche dell'edificio "fotografato".
    Nelle termografie le zone blu indicano le superfici fredde mentre le rosse quelle calde. Nella foto la finestra appare di colore rosso violaceo, in quanto persiste una superficie calda. Tale caratteristica indica un'elevata dispersione termica derivante dal serramento, fenomeno che vanifica il dispendio di energia impiegata per il riscaldamento dell'abitazione in cui è installata, con conseguenti elevati costi di riscaldamento, per ottenere una temparatura confortevole negli ambienti interni. Per porre rimedio a tale fenomeno l'intervento mirato più efficace consiste nell'installare nuovi infissi con vetrocamera ad alta efficienza.

     

  • ENEA: Guida all’efficienza per il 2015

    enea guida detrazioni fiscali

    ENEA: Guida all’efficienza per il 2015.

    Sul sito efficienzaenergetica.acs.enea.it è disponibile la Guida all’ efficienza per il 2015, realizzata da ENEA, riportante le novità per le detrazioni fiscali consentite dagli Ecobonus del 65%, le scadenze e gli obblighi per famiglie, imprese ed amministrazioni pubbliche.

    In collaborazione con il MiSE, l'ENEA ha curato il sito su cui sono indicati i numeri telefonici per richiedere delucidazioni sugli incentivi in vigore quest'anno solare, dove potete trovare le indicazioni per sostituzione infissi, serramenti e finestre.

    La novità più attesa era la proroga degli incentivi del 65% finalizzati all'efficienza energetica sul patrimonio edilizio esistente, consentiti a tutti coloro che volessero sostituire infissi, serramenti e finestre in pvc e non solo.

    La legge di stabilità rinnova, otre alle detrazioni fiscali del 50% per le ristrutturazioni edili, le vantaggiosissime detrazioni fiscali del 65% per gli interventi di efficienza energetica, anche per le parti condominiali.

    I limiti massimi di spesa detraibili per gli interventi di efficientamento energetico sono pari a 153.846 euro, come meglio specificato sul sito ENEA.

    Sempre all’ENEA andrà inviata la documentazione relativa agli interventi per cui si desidera la detrazione, come già in passato.

    Rimangono attivi i siti per le pratiche relative ad interventi terminati nel 2014 e nel 2013.

    Oggi rivolgersi a Torino Finestre e sostituire gli infissi e serramenti è ancora più conveniente, realizziamo in sede la pratica per le detrazioni fiscali Irpef del 65% e tu non dovrai preoccuparti di nulla!

    Torino Finestre ti aspetta allo 011 58.88.634

    realizziamo i tuoi infissi, finestre e serramenti in 4 settimane

    Tags:ENEA, Guida, efficienza, energetica, 2015, detrazioni, fiscali, serramenti, infissi, torino, detrazione infissi, infissi detrazioni fiscali

  • Fabbrica Serramenti Infissi pvc

    fabbrica serramenti pvc

    Torino Finestre ha realizzato questa sezione allo scopo informativo, filmando direttamente in fabbrica le fasi di costruzione e produzione di serramenti ed infissi in pvc con EcoBonus detrazioni fiscali 65%.

    Le fasi di produzione che si sviluppano in fabbrica sono:

    - Taglio del profilo in Pvc.

    - Irrigidimento del profilo in pvc, mediante anima in acciaio.

    - Pressofusione dei quattro lati che compongono il perimetro del serramento in pvc.

    - Montaggio Ferramenta e Vetri sull'infisso prodotto in fabbrica.

     

  • FATTURAZIONE ELETTRONICA

    Obbligo della Fattura Elettronica per servizi o forniture rese alla pubblica amministrazione. Esempi di Fatture Elettroniche ad enti pubblici.

     

    LE OPERAZIONI CON LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E LA FATTURAZIONE ELETTRONICA.

    Dal 31 marzo scorso qualsivoglia ente della Pubblica Amministrazione non pagherà alcun fornitore se non a fronte di ricezione, tramite l’apposita piattaforma telematica (SDI - Sistema di Interscambio), di una fattura elettronica in formato “Fattura PA” che deve essere conservata digitalmente per un periodo di 10 anni.

    Laddove la fattura dovesse essere emessa ed inoltrata con modalità diverse, la stessa non verrà pagata dal soggetto pubblico. Dunque, le fatture cartacee saranno respinte.

    Le ultime a cui è scattato l'obbligo, con decorrenza 31 marzo 2015, sono le Amministrazioni Autonome (e, dunque, i Comuni) – e ogni altra Amministrazione pubblica.

    Come si evince dal sito www.indicaPa.gov le Amministrazioni pubbliche in Italia sono oltre 21.000.

     

    CHI HA L'OBBLIGO DELLA FATTURA ELETTRONICA.

    Hanno l'obbligo, in via generale, alla Fattura elettronica i seguenti soggetti:

    - Amministrazioni pubbliche che devono emettere fatture elettroniche a carico di altre amministrazioni pubbliche;

    - Amministrazioni pubbliche che ricevono fatture dai propri fornitori (pubblici o privati sia per servizi che forniture);

    - Imprese e lavoratori autonomi privati che debbono emettere proprie fatture a carico di amministrazioni pubbliche;

    - Tutti coloro i quali intendono gestire le fatture (emesse e in taluni casi ricevute) in modo elettronico a prescindere dal soggetto (pubblico o privato) destinatario/emittente la fattura;

    - Operatori professionali del settore (associazioni di categoria, commercialisti, consulenti del lavoro, tributaristi, intermediari finanziari, etc.) che intendono garantire ai propri clienti il servizio di predisposizione, invio e conservazione delle fatture in formato elettronico.

     

    Alcuni esempi per essere più chiari.

    In linea di principio deve essere emessa fattura elettronica qualunque operazione soggetta a fatturazione se il destinatario è una amministrazione pubblica; dunque, le operazioni in questione, in via generale riguardano:

    - cessione di beni e forniture;

    - prestazioni di servizi.

    Si prescinde dalla configurazione giuridica del rapporto (mera cessione, di fornitura periodica, di appalto, di somministrazione, di consulenza, etc.).

    Si tratta di casi assai più diffusi di quanto si creda:

    - il geometra che predispone una perzia per un Comune relativamente ad un terreno da lottizzare;

    - l’avvocato che difende un ente pubblico in giudizio;

    - un professionista che tiene delle lezioni alla Scuola superiore della PA o alla Scuola superiore dell’economia e delle finanze;

    - il meccanico che esegure riparazioni alle autovetture della polizia, dei carabinieri o dei VVFF;

    - l’impresa di costruzioni che esegure riparazioni su un immobile della Regione;

    - la ditta che realizza un impianto di ossigeno in una ASL;

    - l’elettricista che esegue il rifacimento dell’impianto elettrico di una comunità montana;

    - l’impresa di pulizia che gestisce l’appalto in un ente pubblico;

    - il sindaco o revisore di un ente di assitenza sociale;

    - una impresa che fornisce materiale di cancelleria ad una cassa di previdenza.

     

    FATTURA ELETTRONICA PA - SOLO FORMATO XLM.

    Il formato della fattura trasmessa ad una amministrazione pubblica deve essere necessariamente un file XLM (eXtensible Markup Language). Questo formato è l’unico accettato dal Sistema di interscambio (Sdi) di cui si avvale la PA. Inutile dilungarsi sul punto; basti sapere che è possibile alternativamente:

    - digitare la fattura direttamente in formato XLM tramite appositi software;

    - digitare la fattura in altro formato (sempre che abbia tutti i numerosi contenuti obbligatori previsti per la fattura elettronica alla PA) e trasformarla poi con appositi software in formato XLM.

     

    FATTURA ELETTRONICA PA - IL CONTENUTO OBBLIGATORIO. Gli elementi obbligatori che deve contenere una fattura PA sono stabiliti dal regolamento di cui al D.M. n. 55/2013. Si fa presente che la trasmissione è vincolata alla presenza del codice identificativo univoco dell'ufficio destinatario della fattura riportato nell'Indice delle Pubbliche Amministrazioni.

     

    FATTURA ELETTRONICA PA - FIRMA QUALIFICATA.

    La fattura elettronica emessa ad una amministrazione pubblica deve essere firmata elettronicamente dal fornitore. Ed infatti, l'autenticità dell'origine e l’integrità del contenuto sono garantiti tramite l’apposizione della firma elettronica qualificata di chi emette la fattura.

    Tags: Obbligo Fattura, obbligo elettronica, pubblica, amministrazione, enti, pubblici, obbligo, servizi, esempi, forniture, obbligo fattura elettronica, pubblica amministrazione, enti pubblici chi è obbligato, esempi forniture, esempi servizi, esempi fattura elettronica, pubblica amministrazione ed enti pubblici, esempi fattura elettronica pubblica amministrazione, esempi fattura elettronica enti pubblici, forniture e servizi per la pubblica amministrazione, forniture e servizi per enti pubblici, obbligo per forniture e servizi per la pubblica amministrazione, obbligo per forniture e servizi per enti pubblici, servizi per la pubblica amministrazione, servizi per enti pubblici, obbligo servizi per la pubblica amministrazione, obbligo servizi per enti pubblici, forniture per la pubblica amministrazione, forniture per enti pubblici, obbligo per forniture pubblica amministrazione, obbligo per forniture enti pubblici, obbligo enti

  • Franchising Serramenti

    franchising serramenti

    Sei un serramentista e vuoi aprire un negozio di Serramenti, Infissi e Finestre, valuta la nostra esclusiva formula franchising installatori.

    Aprire un negozio in Franchising di Serramenti, Infissi e Finestre con i professionisti del settore è un ottimo investimento.

    Con Windows City, puoi ottenere tutti i vantaggi di un Franchising, senza essere legato da un contratto di Affiliazione scritto da un franchising che limita il tuo spirito imprenditoriale.

    Windows City sarà il tuo alleato vincente che ti fornirà assistenza a 360° nell'esercizio della tua attività di Serramentista.

    Gli installatori che aderiscono al progetto Windows City aprendo un negozio di vendita Serramenti, Infissi e Finestre, gestiscono autonomamente il proprio punto vendita, ma utilizzano il know How studiato dal progetto Windows City e collaudato dal marchio Torino Finestre.

    Tutto farebbe pensare ad un franchising, ma il nostro progetto non prevede royalty fisse, ne programmi di verifica gestionale interna.

    Il franchising è limitativo per entrambi, ad esempio chi rientra nel Progetto Windows City stipula un contratto di fornitura esclusiva per il settore infissi, serramenti e finestre, ma rimane libero di commercializzare in proprio altri componenti, vedi tapparelle, porte interne etc.

    Allo stesso modo, il franchising limita la nostra crescita, mentre la creazione di un ingrosso con esclusive di zona, ci consente una crescita più rapida e capillare su tutto il territorio nazionale.

    Sei un Serramentista e vuoi aprire un negozio in franchising per vendita serramenti, infissi e finestre? Contattaci subito ed entra nel nostro gruppo di installatori.

    Quali sono i vantaggi del nostro franchising – progetto?

    Visita la pagina lavora con Noi

    Tags: franchising, aprire, negozio, serramenti, infissi, finestre, pvc, serramentista, installatori, esclusiva, installatori serramenti in franchising, serramentista in franchising, aprire negozio serramenti, aprire negozio infissi, serramentista pvc, installatori pvc, negozio serramenti in esclusiva, aprire in esclusiva, esclusiva installatori, esclusiva serramentista, installatori finestre, installatori serramenti, installatori infissi, serramentista finestre, serramentista infissi, serramentista serramenti.

  • Gassino Torinese : Prezzi Serramenti e Infissi by Torino Finestre

    Prezzi Infissi e Serramenti Gassino Torinese

    Richiedi un preventivo di costo infissi e serramenti a Gassino Torinese.

    Torino Finestre realizza preventivi e computi metrici estimativi, per la quantificazione del costo da sostenersi, qualora vogliate sostituire i vecchi infissi e/o serramenti di un edificio persistente nel territorio comunale di Gassino Torinese.

    Se abiti a Gassino Torinese, e devi sostituire finestre, infissi e serramenti, rivolgiti tranquillamente a Torino Finestre e richiedi subito il tuo preventivo gratuito.

    Ti Sbalordiremo per la preparazione tecnica dello staff, qualità eccelsa dei serramenti e soprattutto per la convenienza delle offerte con prezzi di fabbrica.

     

  • Grugliasco : Prezzi Serramenti e Infissi by Torino Finestre

    Prezzi Infissi e Serramenti Grugliasco

    Richiedi un preventivo di costo infissi e serramenti a Grugliasco.

    Torino Finestre realizza preventivi e computi metrici estimativi, per la quantificazione del costo da sostenersi, qualora vogliate sostituire i vecchi infissi e/o serramenti di un edificio persistente nel territorio comunale di Grugliasco.

    Se abiti a Grugliasco, e devi sostituire finestre, infissi e serramenti, rivolgiti tranquillamente a Torino Finestre e richiedi subito il tuo preventivo gratuito.

    Ti Sbalordiremo per la preparazione tecnica dello staff, qualità eccelsa dei serramenti e soprattutto per la convenienza delle offerte con prezzi di fabbrica.

     

  • Ingrosso Serramenti

    ingrosso serramenti

    Per aprire un negozio di infissi e serramenti in pvc, rivolgiti a Torino Finestre, ingrosso con offerte e prezzi online.

    Se cerchi per il tuo negozio un Ingrosso di serramenti o un ingrosso di infissi, Torino finestre, offre innumerevoli offerte con prezzi imbattibili, su serramenti in pvc ed infissi in pvc.

    Con un investimento minimo, puoi aprire facilmente un Corner serramenti e/o un Negozio di Infissi, garantendo ai tuoi clienti offerte di qualità e prezzi sensazionali.

    Torino Finestre, mediante un'attenta selezione dei profili in pvc, realizza ottime offerte e prezzi su un assortito e variegato catalogo di serramenti e Infissi, in grado di soddisfare tutte le esigenze, fornendoti serramenti ed infissi con altissime prestazioni di risparmio energetico, da proporre nel tuo negozio.

    Il nostro Staff è impegnato, nella ricerca minuziosa delle fabbriche che realizzano profili, ferramenta e vetri per serramenti e realizza offerte e prezzi imbattibili, da esporre nel tuo negozio.

    La richiesta di serramenti ed infissi, grazie alla sentibilità istituzionale, in materia di risparmio energetico è in forte crescita, in quanto gli incentivi degli EcoBonus garantiscono una detrazione fiscale del 65% sul totale costo sostenuto per la sostituzione di infissi e serramenti.

    Sicuri che la richiesta continuerà a crescere velocemente, ricerchiamo imprenditori, capaci ed organizzati, che con Noi vorranno cogliere, questa grande opportunità, entrando nel nostro settore, diffondendo e promuovendo i nostri serramenti ed Infissi, consapevoli di garantire nei loro punti vendita, offerte e prezzi imbattibili.

    La formula di Ingrosso che proponiamo ti fa entrare nel mercato dei serramenti, dall’ingresso principale, sicuro di poter proporre al cliente un prodotto originale con elevate prestazioni di riduzione della trasmittanza termica.

    Torino Finestre sceglie accuratamente i propri fornitori e garantisce offerte e prezzi convenienti all'Ingrosso, per il buon andamento dei suoi punti vendita.

    Il nostro Ingrosso infissi e serramenti si rivolge a tutti gli installatori e posatori che desiderano offrire qualità e giusto prezzo ai propri clienti.

    Torino Finestre Ingrosso, affidando in esclusiva la zona di competenza territoriale, dovendo tutelare i rivenditori autorizzati, potrà fornire beni e servizi a tutti i serramentisti e posatori, a patto che vengano rispettate le distanze minime dai punti vendita autorizzati.

    I tempi di fornitura all'Ingrosso sono limitati e potrete ricevere infissi e serramenti, direttamente nel vs. magazzino nel giro di poche settimane.

    Qualora decideste di inserire i loghi Windows City, avreste la garanzia di essere gli unici distributori di zona a commercializzare i migliori infissi e serramenti della zona, godendo di promozioni all'Ingrosso, con offerte e prezzi riservati, nonchè campagne pubblicitarie e promozionali, mirate ad accrescere la visibilità dei negozi Windows City.

    Qualora necessitassi, ulteriori informazioni, contattaci allo 011 58.88.634 oppure Compila il form sottostante e verrai richiamato al più presto.

    Tags: Serramenti, pvc, infissi, torino, ingrosso, finestre, offerte, prezzi, negozio, online, negozio online, negozio serramenti, serramenti online, infissi online, negozio infissi, negozio finestre, finestre online, negozio pvc online, prezzi online, offerte negozio

  • La Loggia : Prezzi Serramenti e Infissi by Torino Finestre

    Prezzi Infissi e Serramenti La Loggia

    Richiedi un preventivo di costo infissi e serramenti a La Loggia.

    Torino Finestre realizza preventivi e computi metrici estimativi, per la quantificazione del costo da sostenersi, qualora vogliate sostituire i vecchi infissi e/o serramenti di un edificio persistente nel territorio comunale di La Loggia.

    Se abiti a La Loggia, e devi sostituire finestre, infissi e serramenti, rivolgiti tranquillamente a Torino Finestre e richiedi subito il tuo preventivo gratuito.

    Ti Sbalordiremo per la preparazione tecnica dello staff, qualità eccelsa dei serramenti e soprattutto per la convenienza delle offerte con prezzi di fabbrica.

     

  • Lavora Con Noi

    lavora con window city

    Sei un Posatore Serramentista oppure un Agente?

    Entra nel Progetto Windows City, risolverai tutti i tuoi problemi relativi alle forniture di serramenti e dovrai occuparti soltanto di fare il tuo lavoro!

    Avrai a tua disposizione le più avanzate soluzioni tecnologiche adottate in Europa, nella costruzione degli infissi e potrai acquistare con prezzi all'ingrosso esclusivi a te riservati. Riceverai un mandato di esclusiva di zona territoriale nella quale eserciterai la tua attività di agente o serramentista.

    Abbiamo selezionato per te le migliori fabbriche Europee e vogliamo diventare Il Serramentista Leader in Italia!

    Perchè conviene lavorare con noi?

     

  • Moncalieri : Prezzi Serramenti e Infissi by Torino Finestre

    Prezzi Infissi e Serramenti Moncalieri

    Richiedi un preventivo di costo infissi e serramenti a Moncalieri.

    Torino Finestre realizza preventivi e computi metrici estimativi, per la quantificazione del costo da sostenersi, qualora vogliate sostituire i vecchi infissi e/o serramenti di un edificio persistente nel territorio comunale di Moncalieri.

    Se abiti a Moncalieri, e devi sostituire finestre, infissi e serramenti, rivolgiti tranquillamente a Torino Finestre e richiedi subito il tuo preventivo gratuito.

    Ti Sbalordiremo per la preparazione tecnica dello staff, qualità eccelsa dei serramenti e soprattutto per la convenienza delle offerte con prezzi di fabbrica.

     

  • Nichelino : Prezzi Serramenti e Infissi by Torino Finestre

    Prezzi Infissi e Serramenti Nichelino

    Richiedi un preventivo di costo infissi e serramenti a Nichelino.

    Torino Finestre realizza preventivi e computi metrici estimativi, per la quantificazione del costo da sostenersi, qualora vogliate sostituire i vecchi infissi e/o serramenti di un edificio persistente nel territorio comunale di Nichelino.

    Se abiti a Nichelino, e devi sostituire finestre, infissi e serramenti, rivolgiti tranquillamente a Torino Finestre e richiedi subito il tuo preventivo gratuito.

    Ti Sbalordiremo per la preparazione tecnica dello staff, qualità eccelsa dei serramenti e soprattutto per la convenienza delle offerte con prezzi di fabbrica.

     

  • Orbassano : Prezzi Serramenti e Infissi by Torino Finestre

    Prezzi Infissi e Serramenti Orbassano

    Richiedi un preventivo di costo infissi e serramenti ad Orbassano.

    Torino Finestre realizza preventivi e computi metrici estimativi, per la quantificazione del costo da sostenersi, qualora vogliate sostituire i vecchi infissi e/o serramenti di un edificio persistente nel territorio comunale di Orbassano.

    Se abiti ad Orbassano, e devi sostituire finestre, infissi e serramenti, rivolgiti tranquillamente a Torino Finestre e richiedi subito il tuo preventivo gratuito.

    Ti Sbalordiremo per la preparazione tecnica dello staff, qualità eccelsa dei serramenti e soprattutto per la convenienza delle offerte con prezzi di fabbrica.

     

  • Pagamenti

    Vuoi usufruire della detrazione fiscale Ecobonus del 65% su Infissi e Serramenti ? Ecco come compilare i Bonifici Bancari con Torino Finestre.

    Benvenuti sulla pagina pagamenti di Torino Finestre, qui troverete tutte le istruzioni necessarie per compilare i bonifici bancari o postali con cui pagare le spese e fatture, relative alla ristrutturazione edilizia con detrazione fiscale Irpef del 50% e/o alla detrazione fiscale Irpef del 65% per il miglioramento dell'efficienza energetica, detta Ecobonus,  ottenuta in seguito alla sostituzione di serramenti, infissi e finestre.

    Guida con consigli su come evitare eventuali errori nel compilare un bonifico per det.

    Come compilare i bonifici per la detrazione fiscale

    Per usufruire della detrazione fiscale Irpef al 50% per lavori di ristrutturazione edilizia o al 65% per il miglioramento energetico degli edifici è necessario che le spese siano pagate obbligatoriamente con bonifico bancario o postale, contenente precisi elementi.

    La corretta compilazione dei bonifici per pagare le spese relative ad interventi di ristrutturazione, restauro e risanamento conservativo è; infatti una condizione necessaria per il contribuente che intende usufruire della detrazione Irpef al 50% o al 65%.

    Tale detrazione è stata recentemente oggetto di novità con la legge di stabilità 2015, la legge ha previsto in particolare la proroga al 31 dicembre 2015 con il limite massimo di spesa di 96.000 euro per unità immobiliare.

    Tra gli adempimenti richiesti al contribuente che vuole usufruire della detrazione Irpef per ristutturazioni i miglioramento energetico, rimane fermo il pagamento con bonifico bancario o postale delle spese di ristrutturazione edilizia, da cui devono risultare specifici elementi come:

    - La causale del versamento, con riferimento alla norma (articolo 16-bis del Dpr 917/1986)

    - Il codice fiscale del soggetto che effettua il bonifico ed intende usufruire della detrazione Fiscale Irpef.

    - Il codice fiscale o numero di partita Iva del beneficiario del pagamento, cioè il fornitore.

    - Causale dei Bonifici.

    Ecco un esempio di bonifico per detrazioni Irpef, con l'indicazione della Casuale

    causale bonifico detrazioni fiscali

    Non sempre è possibile pagare tutte le spese con bonifico bancario o postale ad esempio, gli oneri di urbanizzazione, i diritti pagati per concessioni, autorizzazioni e denunce di inizio lavori, le ritenute fiscali sugli onorari dei professionisti, le imposte di bollo, pertanto sono ammesse anche altre modalità di pagamento.

    Se vi sono più soggetti che sostengono la spesa di ristrutturazione, e tutti intendono usufruire della detrazione fiscale irpef per ristrutturazione o sostituzione di serramenti, infissi e finestre al 65%, il bonifico deve riportare il numero di codice fiscale delle persone interessate al beneficio fiscale.

    Per gli interventi realizzati sulle parti comuni condominiali, oltre al codice fiscale del condominio, è necessario indicare quello dell’amministratore o di altro condomino che effettua il pagamento.

    Si ricorda che al momento del pagamento del bonifico, banche e poste devono operare una ritenuta a titolo di acconto dell’imposta dovuta dall’impresa che effettua i lavori.

    Trattasi di una disposizione attraverso la quale viene anticipato all’Erario una parte di prelievo da operarsi nei confronti di coloro in favore dei quali vengono accreditati compensi per la realizzazione di interventi di recupero del patrimonio edilizio. Dal 6 luglio 2011 la ritenuta è pari al 4%.

    Originariamente la detrazione per ristrutturazione era al 36%. Cosa succede se nel bonifico è indicata la normativa precedente relativa al bonus 36%? In tal caso, secondo una nota della Direzione regionale delle entrate del Piemonte (consulenza giuridica n. 901 del 6/2013), la detrazione al 50% è comunque fruibile.

    Proprio in relazione ad eventuali errori nella compilazione del bonifico l’Agenzia delle entrate con la risoluzione n. 55/E del 2012 ha fornito le sue precisazioni. Laddove infatti vi sia coincidenza tra il soggetto ordinante il bonifico bancario e il soggetto destinatario della fattura, nonché tra la ditta a favore della quale è stato emesso il bonifico bancario e quella che ha emesso la fattura, l’incompletezza dei dati esposti nel bonifico può essere colmata fornendo alla banca, ove è stato effettuato il bonifico, il proprio codice fiscale, il numero di partita IVA della ditta beneficiaria del bonifico e gli estremi della norma agevolativa.

    Secondo l’Agenzia inoltre la non completa compilazione del bonifico bancario/postale pregiudica sì il rispetto da parte delle banche e di Poste Italiane SPA dell’obbligo di operare la ritenuta disposta dall’art. 25 del DL n. 78 del 2010 all’atto dell’accredito del pagamento, ma la detrazione per ristrutturazione può essere riconosciuta se si procede comunque alla ripetizione del pagamento alla ditta beneficiaria mediante un nuovo bonifico bancario/postale nel quale siano riportati, in maniera corretta, i dati richiesti dal citato art. 1, comma 3, del DM n. 41 del 1998, in modo da consentire alle banche o a Poste Italiane SPA di operare la ritenuta del 4%, secondo il disposto dell’art. 25 del DL n. 78 del 2010.

    Nostri riferimenti, per effettuare un Bonifico per l'ordine o il saldo della fornitura di Serramento, Infissi e Finestre.

     

    Banca Unicredit S.P.A. Tel. 011 1941 8903 - Corso Francia, 141 - 10093 Collegno TORINO

    C/C intestato a EURO GROUP S.a.s di Angelo Massimo DONZELLA & C.

    Via Garibaldi 24 10095 Grugliasco

    ABI 02008 - CAB 30416 - CIN N - SWIFT UNCRITM1T16

    Codice Iban IT08N0200830416000103568896

    P.IVA 11269720014

    Per Ulteriori Info 011 58.88.634

    Tags: Usufruire, detrazione, fiscale, Ecobonus, Infissi, Serramenti, compilare, Bonifici, Bancari, Finestre, ususfruire della detrazione fiscale per finestre, ususfruire della detrazione fiscale per serramenti, ususfruire della detrazione fiscale per infissi, Bonifici per detrazione, Bonifici per detrazione finestre, Bonifici per detrazione serramenti, Bonifici per detrazione infissi, bonifici per ecobonus, bonifici per ecobonus finestre, bonifici per ecobonus serramenti, bonifici per ecobonus infissi, compilare bonifici ecobonus, compilare bonifici ecobonus finestre, compilare bonifici ecobonus serramenti, compilare bonifici Bancari ecobonus infissi, Bonifici Bancari per detrazione infissi, bonifici Bancari per ecobonus, bonifici per ecobonus finestre, bonifici Bancari per ecobonus serramenti, bonifici Bancari per ecobonus infissi, compilare bonifici Bancari ecobonus, compilare Bancari ecobonus finestre, compilare Bancari ecobonus serramenti, compilare Bancari ecobonus infissi

  • Pecetto Torinese : Prezzi Serramenti e Infissi by Torino Finestre

    Prezzi Infissi e Serramenti Pecetto Torinese

    Richiedi un preventivo di costo infissi e serramenti a Pecetto Torinese.

    Torino Finestre realizza preventivi e computi metrici estimativi, per la quantificazione del costo da sostenersi, qualora vogliate sostituire i vecchi infissi e/o serramenti di un edificio persistente nel territorio comunale di Pecetto Torinese.

    Se abiti a Pecetto Torinese, e devi sostituire finestre, infissi e serramenti, rivolgiti tranquillamente a Torino Finestre e richiedi subito il tuo preventivo gratuito.

    Ti Sbalordiremo per la preparazione tecnica dello staff, qualità eccelsa dei serramenti e soprattutto per la convenienza delle offerte con prezzi di fabbrica.

     

  • Pianezza : Prezzi Serramenti e Infissi by Torino Finestre

    Prezzi Infissi e Serramenti Pianezza

    Richiedi un preventivo di costo infissi e serramenti a Pianezza.

    Torino Finestre realizza preventivi e computi metrici estimativi, per la quantificazione del costo da sostenersi, qualora vogliate sostituire i vecchi infissi e/o serramenti di un edificio persistente nel territorio comunale di Pianezza.

    Se abiti a Pianezza, e devi sostituire finestre, infissi e serramenti, rivolgiti tranquillamente a Torino Finestre e richiedi subito il tuo preventivo gratuito.

    Ti Sbalordiremo per la preparazione tecnica dello staff, qualità eccelsa dei serramenti e soprattutto per la convenienza delle offerte con prezzi di fabbrica.

     

  • Pino Torinese : Prezzi Serramenti e Infissi by Torino Finestre

    Prezzi Infissi e Serramenti Pino Torinese

    Richiedi un preventivo di costo infissi e serramenti a Pino Torinese.

    Torino Finestre realizza preventivi e computi metrici estimativi, per la quantificazione del costo da sostenersi, qualora vogliate sostituire i vecchi infissi e/o serramenti di un edificio persistente nel territorio comunale di Pino Torinese.

    Se abiti a Pino Torinese, e devi sostituire finestre, infissi e serramenti, rivolgiti tranquillamente a Torino Finestre e richiedi subito il tuo preventivo gratuito.

    Ti Sbalordiremo per la preparazione tecnica dello staff, qualità eccelsa dei serramenti e soprattutto per la convenienza delle offerte con prezzi di fabbrica.

     

  • Posa Certificata

    Posa qualificata e certificata di serramenti e contro telai

    Istruzioni di montaggio per la posa qualificata e certificata di serramenti, infissi e finestre, nonche del telaio e controtelaio. Avvertenze per evitare Infiltrazioni e spifferi e mantenere un ottimo clima nella tua casa.

    Tags: Posa, qualificata, certificata, casa, clima, telaio, controtelaio, isolamento, infiltrazioni, serramenti, finestre, infissi, montaggio, istruzioni, spifferi, istruzioni, pvc, legno, alluminio, casa clima

    VIDEO PARTE 1

    Tags: Posa, qualificata, certificata, casa, clima, telaio, controtelaio, isolamento, infiltrazioni, serramenti, finestre, infissi, montaggio, istruzioni, spifferi, istruzioni, pvc, legno, alluminio, casa clima

    VIDEO PARTE 2

    Tags: Posa, qualificata, certificata, casa, clima, telaio, controtelaio, isolamento, infiltrazioni, serramenti, finestre, infissi, montaggio, istruzioni, spifferi, istruzioni, pvc, legno, alluminio

    Il contenuto è tratto e custodito direttamente dai vari canali video. La nostra è una semplice visione ospitata. I titoli e le descrizioni dei Video, sono quelle originali dell'autore. Precisiamo che potete guardarli, se volete, direttamente sul canale di appartenenza. La nostra è una ricerca dei video Tutorial più interessanti e pertinenti.

    Tags: Posa, qualificata, certificata, casa, clima, telaio, controtelaio, isolamento, infiltrazioni, serramenti, finestre, infissi, montaggio, istruzioni, spifferi, istruzioni, pvc, legno, alluminio, casa clima

    Per tornare alla Home

  • PREMIUM : PREZZI INFISSI E SERRAMENTI IN PVC DA 88MM

    serramenti pvc 88mm

    Prezzi Infissi Premium 88: Serramenti in Pvc by Torino Finestre.

    Torino Finestre presenta i serramenti in pvc, realizzati con la LINEA PREMIUM 88 hanno un telaio provvisto di 6 camere di isolamento, 3 guarnizioni di tenuta, ed una sezione maggiorata che raggiunge i 75mm sul profilo, mentre le ante misurano 86 mm. Lo spessore del PVC sui lati esterni è maggiore e permette l'adozione di profili di altezza pari a 126mm, in virtù dei quali è idonea per la realizzazione di serramenti in pvc, da adibire a portoncini di ingresso o infissi di grandi dimensioni.

    Gli infissi in pvc, realizzati con la LINEA PREMIUM 88, possono adottare  pacchetti di vetri più spessi, fino a G48 e cioè 48mm e garantiscono un alto isolamento termico e acustico.

    Nei serramenti in pvc Premium 88mm è possibile equipaggiare l'infisso, con una serratura a ganci MVZ e cilindro di sicurezza europeo i portoncini realizzati con i profili 70 PLUS.

    Torino Finestre è lieta di presentare gli Infissi in Pvc Premium 88 leader di categoria per isolamento termico ed acustico.

     


serramenti